Connect with us

Notícias

Ouça Atlantico On Tour, o novo trabalho do Marco Mengoni

Published

on

Foto de divulgação

Quase um ano após Atlantico, Marco Mengoni reeditou seu último álbum. Chegou ao mercado na sexta-feira (25) Atlantico On Tour, um disco duplo que traz todas as versões originais do trabalho somadas a três faixas inéditas. No segundo, uma live de sua última turnê.

Ouça Atlantico On Tour, o novo trabalho do Marco Mengoni

O primeiro single desta nova etapa é Duemila Volte.

Marco Mengoni voltou na semana passada com Duemila Volte, o single que antecipa o álbum live Atlantico On Tour. Agora, o italiano apresentou o clipe da canção e, mais uma vez, mostrou que entende de super produção.

Idealizado pelo próprio artista de Ronciglione, o vídeo tem a direção de Shipmate & Giulio Rosati, e a produção da Borotalco.tv. Veja!

Letra de Duemila Volte – Marco Mengoni

Vorrei provare a disegnare la tua faccia
Ma è come togliere una spada da una roccia
Vorrei provare ad abitare nei tuoi occhi
Per poi sognare finchè siamo stanchi
Vorrei trovare l’alba dentro questo letto
Quando torniamo alle sei
Mi guardi e mi dici che vuoi
Un’altra sigaretta
Una vita perfetta
Che vuoi la mia maglietta
Che vuoi la mia maglietta

Ho bisogno di perderti
Per venirti a cercare
Altre duemila volte
Anche se ora sei distante
Ho bisogno di perdonarti
Per poterti toccare
Anche una sola notte
Anche se siamo soli
Come l’acqua su Marte

Vorrei provare a non amare la tua faccia
Ma è come non portare gente ad una festa
Ci vuole troppo tempo
E noi crediamo nella fretta
Cerchiamo voli per andare a Londra
Vorrei scordarmi per un giorno di me stesso
Quando torniamo alle sei
Mi guardi e ti dico
Che vorrei un’altra sigaretta
Una vita perfetta
Vorrei la tua bellezza
Vorrei la tua bellezza

Ho bisogno di perderti
Per venirti a cercare
Altre duemila volte
Anche se ora sei distante
Ho bisogno di perdonarti
Per poterti toccare
Anche una sola notte
Anche se siamo soli
Come l’acqua su Marte

Potremmo anche restare un pò in silenzio
Mentre brucia lenta
E non pensarci più
Potremmo anche lasciare la paura
Chiuderemo gli occhi per saltare giù

Ho bisogno di perderti
Per venirti a cercare
Altre duemila volte
Anche se ora sei distante
Ho bisogno di perdonarti
Per poterti toccare
Anche una sola notte
Anche se siamo soli
Come l’acqua su Marte

X