Connect with us

Notícias

Veja La Soluzione, o clipe do novo single da Laura Pausini

Published

on

La Soluzione é o novo single da Laura Pausini

Foi a toque de caixa. Laura Pausini esteve em Nova York na semana passada e anunciou que estava gravando o clipe de La Soluzione, seu novo single desde a última sexta-feira (7).  Surpreendentemente, a produção já está pronta e estreia ontem à noite no Canale 5, na Itália.

Nas plataformas digitais, a produção acaba de sair do forno e tem a assinatura do renomado Gaetano Morbioli, figurinha carimbada entre os gigantes italianos.

Veja La Soluzione, o novo clipe da Laura Pausini

A faixa segue a promoção do álbum Fatti Sentire em italiano, já que teve como singlesNon È Detto, Frasi A Metà e E.STA.A.TE. No mercado hispânico, Laura promoveu Nadie Ha Dicho nas versões pop e reggaetón com Gente de Zona, Nuevo,  e no Brasil  a missão ficou com o dueto com Simone e Simaria em Novo.

Letra de La Soluzione – Laura Pausini

Eri tu 
Tra tutta quella gente 
Eri tu 
Con quell’aria importante 
Eri tu 

Che scioglievi il mio cielo di aquiloni 
E trasformavi in poesia la città di muri 
Eri tu 
Quella notte che ci siamo persi 
Tra mille fasi, contrattempi e controtempi 
Mi riconosceresti mai 
Negli occhi che ora hai 
E anche oggi rimando a domani 
Per non pensarti più 

Ma non ci credere a chi dice 
Che questo tempo ci ha fatto perdere 
Tu non gli credere 
Lascio un passato di spettri 
E cerco nuovi confini 
Ma in questa notte d’estate 
Un po’ di freddo ci vuole 
Lascio le mie paure ad un soffio di vento 
Per coprirti le spalle solo col mio silenzio 
E non distinguo più 
Orizzonti, universi o destinazione 
Ma sei ancora tu 
La soluzione 

Eri tu 
Quella notte che ci siamo chiesti 
Se doveva finire dove finiscono tutti i momenti 
Che tanto già lo sai 
Che li conserverai 
E anche oggi rimando a domani 
Il non pensarti più 

Ma non ci credere a chi dice 
Che questo fuoco diventa cenere 
Tu non gli credere 
Lascio un passato di spettri 
E cerco nuovi confini 
Ma in questa notte d’estate 
Un po’ di freddo ci vuole 
Lascio le mie paure ad un soffio di vento 
Per coprirti le spalle solo col mio silenzio 
E non distinguo più 
Orizzonti, universi o destinazione 
Ma sei ancora tu 
La soluzione 

Con gli occhi rossi di chi ha corso troppo 
O forse pianto, non me lo ricordo 
Ma il tuo ricordo che mi tengo stretto 
E’ il mio domani 
Lascio un passato di spettri 
Col futuro davanti 
Ma in questa notte d’estate 
La vita è come ci vuole 
Lascio le mie paure 
Sulle spalle del tempo 
Per riscrivere al buio il nostro cielo diverso 
E non distinguo più 
Orizzonti, universi o destinazione 
Ma sei ancora tu 
La soluzione 
La soluzione 
La soluzione

X