Connect with us

Notícias

Ligabue anuncia estreia de novo single: Luci D’America

Published

on

Ligabue vai lançar novo álbum em 2019

Dois anos e meio depois de Made In Italy, Luciano Ligabue vai começar 2019 com single novo! O veterano acaba de anunciar a chegada de Luci D’America, música que abrirá a promoção de seu próximo projeto discográfico.

A estreia acontece já nesta sexta-feira, 11 de janeiro. No dia 14, o roqueiro publicará o clipe gravado na Califórnia.

A produção da música é de Federico Nardelli. A previsão é de que o novo álbum do artista de 58 anos seja lançado em março.

Relembre Me Chiamano Tutti Riko, o último single do Ligabue

Em janeiro passado, Ligabue voltou ao cinema com o filme Made In Italy, mesmo nome de seu último álbum, publicado em 2017. A produção, é claro, veio acompanhada de um álbum homônimo e ganhou um single: Mi Chiamano Tutti Riko, que já tem clipe oficial.

Na obra, o veterano roqueiro volta a trabalhar com Stefano Accorsi, com quem havia coincidido no sucesso Radiofreccia, de 1998. Kasia Smutniak é a co-protagonista da declaração de amor à Itália.

Veja o clipe de Mi Chiamano Tutti Riko, novo single de Ligabue
Letra de Mi Chiamano Tutti Riko – Ligabue

Mi chiamano tutti Riko
Mi chiamano ragazzo
Non guardano l’età
Mi chiamano tutti Riko
C’è ancora per fortuna
Qualcuno che mi chiamaOgnuno ha la sua storia
Per cui anche io la mia
Nessuno può cambiarmi la memoria
Ognuno nasce figlio
Con quello che vuol dire
Trovarsi a fare il figlio e il genitore
E ho cominciato presto
Con le otto ore
Le stesse di mio padre
E ho avuto un po’ di fretta
A mettermi con Sara
Con tutto quel futuro da gestireE come un lungo sonno
Dentro cui ci si confonde
Fra realtà e fantasiaOgnuno c’ha il suo nome
Il mio vero vero nome
Qua lo so solo ioChe qui, che qui intanto
Mi chiamano tutti Riko
Mi chiamano ragazzo
Non guardano l’età
Mi chiamano tutti Riko
C’è sempre per fortuna
Qualcuno che mi chiama
Qui tutti sanno tutto
Ognuno ha la ricetta
Ognuno sa che cosa ribaltare
E un altro che promette
Più figa e meno tasse
E i panni sporchi ad incrostare al sole
La faccia come il culo
Il culo nella foto
La foto sempre in rete
Ma dico cose vecchie
Che tutti già sapete
Che tutti ricordate, se voleteE come un lungo sonno
Dentro cui ci si difende
Fra realtà e fantasiaOgnuno col suo nome
Ognuno con il suo destino
Io, per forza col mioE qui, e qui intantoMi chiamano tutti Riko
Mi chiamano ragazzo
Non guardano l’età
Mi chiamano tutti Riko
C’è ancora per fortuna
Qualcuno che mi chiamaMi chiamano tutti Riko
Mi chiamano comunque
Nel caso servirà
Mi chiamano tutti Riko
È solamente un nome
Che devo meritare

X