Connect with us

Notícias

Após vice em Sanremo, Ultimo anuncia novo single

Published

on

Fateme Cantà é o novo single de Ultimo

Depois do segundo lugar no Festival de Sanremo de 2019, Ultimo vai encerrar essa etapa no fim do mês com o lançamento de um novo single, Fateme Cantà, em dialeto romano.

A data exata de estreia ainda não foi divulgada pelo cantor, mas a faixa estará no álbum Colpa Delle Favole, que chegará ao mercado em 5 de abril.

Veja a tracklist:

1.      Colpa delle Favole

2.      I Tuoi Particolari

3.      Quando Fuori Piove

4.      Ipocondria

5.      Fateme Cantà

6.      Rondini al guinzaglio

7.      Amati Sempre

8.      Quella Casa Che Avevamo In Mente

9.      Piccola Stella

10.   Aperitivo Grezzo

11.   Fermo

12.   Il Tuo Nome (comunque vada con te)

13.   La Stazione dei Ricordi

Ultimo, um dos favoritos ao prêmio, ficou atrás do surpreendente Mahmood, com Soldi, na 69ª edição do lendário festival. No ano passado, ele venceu a categoria de Novas Propostas.

A canção que ele levou ao Teatro Ariston em 2019 foi I Tuoi Particolari. Relembre:

Letra de I Tuoi Particolari – Ultimo

È da tempo che non sento più 
La tua voce al mattino che grida “bu” 
E mi faceva svegliare nervoso ma 
Adesso invece mi sveglio e sento che 
Mi mancan tutti quei tuoi particolari 
Quando dicevi a me 
“Sei sempre stanco perché tu non hai orari…” 
È da tempo che cucino e 
Metto sempre un piatto in più per te 
Sono rimasto quello chiuso in sé Che quando piove ride per nascondere 
Mi mancan tutti quei tuoi particolari 
Quando dicevi a me 
“Ti senti solo perché non sei come appari” 

Oh, fa male dirtelo adesso 
Ma non so più cosa sento 
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che 
Siamo soltanto bagagli 
Viaggiamo in ordini sparsi 
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui. 

È da tempo che cammino e 
Sento sempre rumori dietro me 
Poi mi giro pensando che ci sei te 
E mi accorgo che oltre a me non so che c’è 
Che mancan tutti quei tuoi particolari 
Quando dicevi a me 
“Sei sempre stanco perché tu non hai orari…” 
Oh, fa male dirtelo adesso 
Ma non so più cosa sento 
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che 
Siamo soltanto bagagli 
Viaggiamo in ordini sparsi 
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui 

Fra i miei e i tuoi particolari 
Potrei cantartele qui 
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che 
Siamo soltanto bagagli 
Viaggiamo in ordini sparsi 
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui.

X